GLI AGSM AIM MASTINI NELLA TERRA DEIGIAGUARI

I gialloblu a Torino per una semifinale che fa sognare

Sono rimaste quattro squadre a giocarsi l’accesso al 27° Silverbowl che si giocherà a Piacenza il 16 luglio prossimo. Una di queste sono gli Agsm Aim Mastini Verona, che dopo la vittoria ai quarti di finale contro i Saints Padova sono pronti a scendere sul manto erboso dello Stadio Primo Nebiolo di Torino per sfidare una delle squadre storiche del football americano made in Italy: i Giaguari. La squadra piemontese arriva a questo appuntamento con sette vittorie consecutive, proprio come i cagnacci gialloblu di coach Bernardi. Una squadra, quella giallonera, di grande talento, candidata da tutti alla vittoria finale di questo campionato italiano di serie A2 - Seconda Divisione. Uno scontro fra titani, tra due delle tre squadre rimaste ancora imbattute di tutto il campionato. Anche le statistiche parlano a favore dei due team, che si posizionano sempre nei primi posti in merito alle qualità offensive e difensive, oltre che dei singoli giocatori.

Due squadre che non si conoscono, considerando che l’unico incontro tra Mastini e Giaguari è datato 31 marzo 2012, quando nella regular season del campionato di serie A2 Lenaf - i gialloblu vennero sconfitti per 14 a 19 dalla formazione piemontese arrivata al Consolini di Basso Acquar a Verona.

La squadra di coach John Douglas Harper ha meritatamente strappato una vittoria per 34 a 25 nei quarti di finale contro i Daemons Cernusco, in una vera e propria battaglia che ha visto i gialloneri allungare solo nel finale. Per i gialloblu le armi da temere si chiamano Andrea Serra e Tamsir Seck, innescate in campo aperto dal giovane quarterback Nicholas Dalmasso. A contrastare il gioco aereo dei felini torinesi ci sarà la miglior difesa del campionato, capitanata da coach “Ciba” Costanzo e da un Filippo Mutascio che saprà guidare una difesa che sino ad oggi ha regalato sempre grandi prestazioni. I Giaguari dal canto loro dovranno preoccuparsi del trio di runningback scaligero, con “Mela” Marinelli e i due freschi di convocazione azzurra Manuel Savoia e Fabio Simioni. Attenti però anche al gioco aereo dei cagnacci scaligeri, sempre pronto, al momento giusto, a regalare grandi giocate.

Sarà una semifinale di grande football - ci dice il presidente gialloblu Simone De Martin. I Giaguari sono una squadra con pochi punti deboli. Dovremo essere perfetti nell’esecuzione dei giochi offensivi, cercando in difesa di mettere sotto pressione il loro quarterback per non far trovar loro quella continuità nei drive che potrebbe risultarci letale. È una grande soddisfazione - conclude De Martin - trovarci a giocare questa gara. Vogliamo continuare a sognare e farlo insieme è possibile!

Giaguari e Agsm Aim Mastini attendono il kick off previsto domenica alle ore 17. Per tutti i tifosi non presenti sugli spalti ci sarà la possibilità di seguire la diretta sul canale Twitch dei Giaguari. Un match da non perdere. Per i colori gialloblu. Per il grande spettacolo che il football americano può regalare.

10 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti